The Legend of Zelda. E Link?

Atrwork_Zelda_25_aniversarioLa saga di Zelda nasce nel lontano 1986 dalla fervida fantasia di Shigeru Miyamoto, lo stesso creatore di Super Mario. Ma nonostante il nome di Zelda appaia in ogni titolo della saga il vero eroe è solo uno: Link, un eroe solitario e taciturno. Anzi, muto. Link non ha mai parlato. Tranne due volte: in The Adventure of Link, dove nella casa di un villaggio troverà uno specchio sotto un tavolo e dirà «I found a mirror under the table» («Ho trovato uno specchio sotto il tavolo») e in The Wind Waker, quando deve farsi seguire da un partner e urla «Come on!!». Link dunque preferisce lasciare parlare gli altri. I fighi non hanno bisogno di sprecare il fiato. Link agisce, sferza fendenti, salva Zelda e sconfigge il malvagio mago Ganodorf. Non sempre. Già, perché in alcuni capitoli Link viene sconfitto dal mago cattivo. E si crea una una linea temporale alternativa. La linea temporale non è solo una però. Sono ben tre! E nel prossimo post dedicato alla saga di Zelda scopriremo quali cercando di fare luce sulla continuity di questa fortunata saga. Intanto rinfrescatevi la memoria con i capitoli usciti finora con la modesta infografica qui sotto.

infografica_titoli_zelda

Che la Triforza sia con voi!

Stay nerdish, stay foolish!

Annunci

Un pensiero su “The Legend of Zelda. E Link?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...