Dragon Ball Z – Dokkan Battle. La recensione

game-logo_49

 

ATTENZIONE! IL SEGUENTE ARTICOLO NON VUOLE ESSERE UNA GUIDA ESAUSTIVA!

Esiste un gioco che ogni vero fan hardcore di Dragon Ball dovrebbe avere. Basta avere uno smartphone o un tablet e scaricare Dragon Ball Z- Dokkan Battle. Il gioco è disponibile per iOS e Android. Grazie ad esso potrete formare una squadra con sei personaggi (più un amico) e darle di santa ragione. Ma non dovrete distruggervi le dita con combo complicate.

MODALITA’ DI GIOCO
Con la modalità Quest dovrete aiutare il Trunks del futuro a risolvere il mistero del caos temporale che ha portato tutte i personaggi di Dragon Ball (eroi e villain) a portare scompiglio.
La modalità Story vi farà rivivere determinate saghe di Dragon Ball.
Esistono poi degli stage in cui potrete collezionare oggetti per gli allenamenti o delle medaglie.
Infine, i Dokkan Event vi permettono di affrontare degli avversari impegnativi che come ricompensa daranno delle medaglie da utilizzare per potenziare alcuni personaggi.

Quest_top_banner_513.png

Una volta scelta la modalità verrete proiettati in una sorta di gioco dell’oca. Dovrete muovervi di pedina in pedina fino al boss. Durante il tragitto potrete collezionare oggetti e affrontare nemici.

maxresdefault

 

LE CLASSI
Esistono cinque tipi di classi caratterizzate da un differente colore: Int (viola), Teq (verde), Agl (blu), Str (rosso), Phy (arancione). Ogni classe è più debole o forte nei confronti di un altra e in breve tempo capirete qual è la squadra migliore per affrontare un avversario: ad esempio se dovete scontrarvi con un nemico Str, è consigliato un team “mono” Agl (il blu batte il rosso), ma è sconsigliato un team mono Phy  (l’arancione è debole contro il rosso e ogni colpo verrebbe parato con conseguente danno minore). E’ anche possibile avere un team “rainbow” ossia di tanti colori.

Dragon_ball_z_dokkan_battle_2-400x711

I PERSONAGGI
Avete a disposizione centinaia di personaggi giocabili suddivisi per rarità: si va dai personaggi “N”, per poi passare agli “R”, “SR”, “SSR”, “UR”, fino ai potentissimi “LR”. Gli artwork delle carte sono stupendi e riprendono quelli originali del manga e dell’anime.

images

I personaggi possono avanzare di categoria (ad esempio da SSR a UR). Per farlo è necessario fare arrivare il personaggio al suo livello massimo e poi potenziarlo con una serie oggetti chiamati medaglie. Ai fan più sfegatati non sfuggirà che gli oggetti utilizzati per gli allenamenti vanno dalla pietra col simbolo della scuola della Tartaruga fino alla Z-Sword: una vera e propria strizzata d’occhio. Ogni personaggio è dotato di una “leader skill” che dà dei bonus a tutti i personaggi della squadra e una “passive skill”. Inoltre, possiedono dei link che li fanno amalgamare meglio con alcuni personaggi: ad esempio un super saiyan linka con un altro super saiyan dando come risultato una percentuale maggiorata agli attacchi.

ab018ce63b5b4850f1a9f8ec7210965b1ca681a7_hq
Altra suddivisione è quella tra i personaggi Super ed Extreme: i buoni e i cattivi per intenderci.
Una volta che un personaggio è portato alla sua forma UR verrà sbloccato l’hidden potential: in sintesi, un sistema per potenziarlo ulteriormente.

4s9uhJ7.jpg

 

ACQUISIZIONE DEI PERSONAGGI
Dokkan Battle è un gioco godibile sia come free2play sia come “shoppone”. Potete formare degli ottimi team anche con i personaggi ottenibili con la modalità Story ossia “aggratis”.
Ma i personaggi davvero forti si possono acquisire soltanto con le summon, croce e delizia di ogni dokkanaro. Le summon possono essere singole oppure multiple (dieci personaggi). Il loro sistema è puramente aleatorio, ma vi gaserete tantissimo ogni volta che beccherete un personaggio forte!Dokkan-Battle-Gogeta-Banner

Il roast dei personaggi può essere espanso di dieci slot con una dragon stone.

SISTEMA DI COMBATTIMENTO
La barra di energia complessiva è data dalla somma degli HP dei character. Ogni personaggio ha a disposizione un “ki meter” che una volta riempito aziona il super attacco. Come si fa a riempire il ki meter? Semplice. Basta collezionare un numero sufficiente di sfere. Quelle dello stesso colore del personaggio riempiono il ki meter di due tacche, le altre di una. il super attacco può avere diversi effetti: può causare danni, sigillare il super attacco di un nemico in modo che possa solo utilizzare attacchi normali, oppure “stunnare” il nemico (nessun attacco nel turno successivo).
Dopo una serie di turni potrete attivare l’attacco Dokkan in grado di fare danni devastanti.
Nel caso doveste morire potrete ritornare in vita con una dragon stone.

LA COMUNITA’ DOKKAN
Se volete capirne di più del gioco vi consigliamo di seguire alcuni canali su YouTube: uno su tutti Naraku Aoi, un ragazzo davvero preparato che in maniera esaustiva analizza personaggi, strategie e chi più ne ha più ne metta. Date un’occhiata anche al canale di Blaziken68 e Angelo Masullo (consigliato per i free2play). Potete anche iscrivervi ai gruppi Facebook: molto utili, ma pieni di orrori ortografici (vi bazzicano diversi bambini con carenze di grammatica).

Se l’articolo vi è piaciuto condividetelo dove più vi aggrada.

Stay nerdish, stay foolish!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...