Lo sport visto dai giapponesi. Il ping pong

smile

Può un anime dedicato al ping pong tenere lo spettatore attaccato al televisore? Sì, quell’anime si chiama Ping Pong The Animation. Non fatevi suggestionare dai disegni (all’apparenza) scarni ed essenziali. Questo prodotto è soprattutto la storia della crescita di due ragazzi, diversi nel carattere ma legati da una forte amicizia.

Smile è un ragazzo timido e introverso, Peko è il ritratto della vitalità. Entrambi sono due geni del tennis da tavolo. Ma a fare da contorno alla storia ci sono anche le vicende dei comprimari.Più che uno spokon si tratta di un racconto di formazione. L’anime è tratto dall’omonimo manga di Taiyo Matsumoto. Nessun particolare antagonista, tutti i personaggi sono capaci di capire e maturare, disponibili al cambio e alla maturità. Menzione particolare, se non siete ancora piacevolmente intrigati, va alla direzione della fotografia incredibilmente efficace, con tavole vive che sposano la vulnerabilità emotiva di ogni personaggio e la dinamicità degli scambi sul tavolo da ping-pong. Una perla che illumina lo scenario anime giapponese degli ultimi anni, colpito da note difficoltà. Mille parole non potrebbero rendere l’idea della particolarità grafica del prodotto. Per questo motivo qui sotto trovate un filmato dimostrativo.

Dategli una possibilità e non ve ne pentirete! Potete godervelo legalmente e con sottotitoli in italiano su VVVID (qui il link).

Stay nerdish, stay foolish!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...