Tutti i Robin di Batman. Terza parte

robin-war-143482

Ultimo appuntamento con le incarnazioni della spalla più famosa dei comics. In questo post analizzeremo i nuovi vigilantes che da poco bazzicano le strade di Gotham City. SE NON SIETE AMANTI DEGLI SPOILER NON PROSEGUITE! Questi personaggi sono stati introdotti con la serie regolare “We are Robin” scritta da Lee Bermejo e disegnata da Jorge Corona, Rob Haynes Khary Randolph. un gruppo di adolescenti si riunisce sotto l’egida di Robin per combattere la criminalità di Gotham. Questi eventi porteranno al crossover “Robin War”.

Duke Thomas
WeAreRobin_chardez_Duke_KR-mtv-1435090967
Duke è il protagonista della serie. È apparso per la prima volta nel 2013 in Batman #21 durante la run “Anno zero” in cui l’Enigmista prende il controllo di Gotham  City. In questo volume Duke e la sua famiglia si prendono cura delle ferite di Batman. Nella serie “Futures End” ambientata cinque anni dopo gli eventi delle serie regolari è il legittimo Robin a fianco di Batman.

Riko Sheriden
WeAreRobin_chardez_Riko_KR-mtv-1435090962

Sedici anni, fanatica di Batgirl. Studia recitazione ma non recita, adora cantare ma lo fa solo nella sua stanza.

Daxton “Dax” Chill
WeAreRobin_chardez_Dax_KR-mtv-1435090959

Un diciassettenne ribelle con la passione per i motori (forse lo avrete intuito dalla chiave inglese che ha in mano).

Isabella Ortiz

Isabella-ortiz

Di origini portoricane Isabella è stata a suo tempo picchiata a sangue per non essersi unita alla gang dei Latin Kings. Parla spagnolo, francese e latino. Siamo sicuri che la conoscenza di quest’ultima lingua riuscirà a cavarla fuori da qualsiasi guaio. Siamo ironici, eh.

Troy Walker
WeAreRobin_chardez_Troy_KR-mtv-1435090960

Un energumeno, star della squadra di football del suo liceo. Non lasciatevi intimorire dal suo aspetto. Dietro questa massa di muscoli si cela un cuore d’oro. Troy infatti si sacrificherà per detonare una bomba e perderà la vita.

Andre ’Dre’ Cipriani
WeAreRobin_chardez_Dre_KR-mtv-1435090965

E dopo l’afroamericano, l’asiamericana, la portoricana… poteva mancare un italoamericano? Ovviamente no! Magari immischiato con la mafia italoamericana? Ovviamente sì! Quindi per avere la coscienza a posto gli autori hanno aggiunto questo aitante ragazzuolo.

Come avrete intuito le immagini sono prese dal sito di MTV. Per recuperare i precedenti capitoli dedicati a Robin potete cliccare QUI e QUI.

E se l’articolo vi è piaciuto mettete mi piace, commentate, condividete e iscrivetevi al blog e alla pagina Facebook di Non è un Paese per Nerd.

Stay nerdish, stay foolish!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...