Sapevatelo Time! 10 curiosità su House of Cards che forse non conoscete

house of cards cast

La settimana è iniziata e voi vorreste che fosse già finita? La frenesia del lavoro non vi dà un attimo di tregua?

Fate come lei e prendetevi cinque minuti di pausa
Fate come lei e prendetevi cinque minuti di pausa!

Rilassatevi e leggetevi dieci sfiziose curiosità di uno dei telefilm più acclamati degli ultimi anni. Stiamo parlando di House of cards. Buona lettura!

1. Non ha un giorno di programmazione preciso
bad for greater good

Mentre in Italia siamo abituati a vederlo a cadenza settimanale, negli Stati Uniti l’emittente Netflix rilascia online tutti gli episodi in un colpo solo! Che sia questo il futuro dei telefilm?

2. La serie piace a molti politici
barack-obama-is-a-fan-of-house-of-cards
Che Barack Obama sia un fan della serie è una storia che abbiamo letto e sentito ovunque, quindi non staremo qui a ribadirlo. A quanto pare però i membri del Partito comunista cinese sono dei grandissimi estimatori del telefilm nonostante nella seconda stagione della Cina si dica ogni male possibile.

3. Kate Mara ha un debole per il football
kate mara house of cards

Kate Mara, che in House of cards interpreta la giovane giornalista Zoe è una discendente di John Mara, proprietario dei New York Giants e di Dan Rooney il presidente dei Pittsburgh Steelers. Dopo essersi persa la vincita degli Steelers al Superbowl XL a causa delle riprese nel suo contratto ha fatto inserire una clausola che l’autorizza a lasciare il lavoro ogni qualvolta giochino i Giants o gli Steelers.

4. Due attori del cast sono sposati
Michel Gill e Jayne Atkinson-

Garrett Walker, il personaggio che interpreta il presidente degli Stati Uniti d’America e Jayne Atkinson, che intrepreta la democratica Catherine Durante sono sposati nella vita reale.

5. Alcune scene sono ispirati a episodi realmente accaduti
HoC1
Una su tutte la scena in cui nella prima stagione il presidente Walker firma il tanto travagliato disegno di legge sulla riforma scolastica, l’allestimento della sala per esempio è simile a quando il presidente John F. Kennedy firmò la legge sulla parità di retribuzione. In entrambe le scene il vice presidente si trova in fondo alla stanza, in disparte.

6. Robin Wright detiene un primato
robin-wright-house-of-cards-season-1-episode-6

Robin Wright è attualmente l’unica attrice ad aver vinto un premio prestigioso come il Golden Globe (vinto per la categoria Miglior Attrice in un Drama) per una serie distribuita solo online.

7. Underwood si è scottato davvero
frank underwood hand bandage

Alle prese con delle foto promozionali, Kevin Spacey doveva tenere una bandiera in fiamme, ma finì con il bruciarsi la mano. Per questo motivo fu costretto a indossare una benda. Ecco spiegato perché nel nono episodio della prima serie Underwood si scotta con il caffè.

8. Rachel Brosnahan era stata scritturata per dire poche battute
Rachel prosnan

Rachel Posner la centralinista poi diventata escort interpretata da Rachel Brosnahan, inizialmente doveva recitare solo cinque linee di copione ma la sua interpretazione impressionò così tanto gli autori tanto da darle una grossa parte nello show.

9. L’hotel Cotesworth è in realtà una libreria
cotesworth
La scene dell’hotel Cotesworth dove Claire Underwood tiene un elegante gala è stata ripresa in una libreria del Maryland.

10. Gli attori hanno preso ripetizioni dai politici veri
houseofcards1jpg_2817609b
Senza la “consulenza” di alcuni influenti personaggi di Washington la serie non sarebbe stata possibile. Kevin Spacey ha raccontato di essere andato a lezione dal politico repubblicano Kevin McCarthy e Michael Gill che interpreta il Presidente Walker ha parlato spesso con consigliere della Casa Bianca David Gergen su come si comportano i presidenti a porte chiuse.

Rilassati? Bene, adesso ritornate a fare quello che dovete fare e continuate a stare sintonizzati su queste frequenze!

Stay nerdish, stay foolish!

Annunci

4 pensieri su “Sapevatelo Time! 10 curiosità su House of Cards che forse non conoscete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...