New York, New York! I luoghi fittizi

spider-men-ultimate-skyline

Ultima puntata della rubrica “New York, New York” (le puntate precedenti le trovate QUI e QUI). Non vi nego che mi sono divertito molto a scriverla e spero che anche voi, cari lettori, l’abbiate apprezzata. In questo post andremo a scoprire gli edifici e i luoghi fittizi dei comics dei supereroi americani e non. Di alcuni abbiamo accennato nella scorsa analisi (il Sancta sanctorum del Dottor Strange del Greenwich Village e il Raft di Ryker’s Island), i rimamenti, o perlomeno i più importanti li andiamo a scoprire adesso.

Avengers Mansion
Avengers_Mansion_

Situata al 721 (a volte 890) della Fifth Avenue, questa villa fu costruita nel 1932 da Howard Stark (il padre di Tony Stark) come sua residenza a Manhattan. In seguito divenne la base operativa del gruppo dei Vendicatori fino agli eventi del ciclo di Vendicatori Divisi. Dopo questa catastrofica storia la villa venne distrutta. In seguito verrà risistemata e usata come quartier generale dei Nuovi Vendicatori capeggiati da Luke Cage.

Baxter Building
406px-BaxterBuilding_main
L’edificio di trentacinque piani del Baxter Building è famoso tra i nerd di tutto il mondo per ospitare i Fantastici Quattro. Collocato a Manhattan tra la Quarantaduesima strada e Madison Avenue, l’intera proprietà del palazzo viene interamente attribuita al famoso quartetto, ma non è così: essi occupano solo gli ultimi cinque piani. Edificato nel 1949 dalla Leland Baxter Paper Company, dal momento che gli ultimi cinque piani erano sfitti vennero affittati ai Fantastici Quattro quando decisero di trasferirsi a New York. Al trentesimo piano si trova la reception dove i visitatori vengono accolti dall’androide Roberta; al trentunesimo piano abbiamo gli appartamente degli FQ; al trentatresimo il laboratorio di Reed Richards; al trentacinquesimo l’hangar.

Four Freedom Plaza
FourFreedomPlaza

In seguito alla distruzione del Baxter Building da parte di Kristoff Vernard (figlio adottivo del Dottor Destino), Mr Fantastic sostituì il quartier generale con questo palazzo di cento piani.

Daily Bugle
daily-bugle

Il Daily Bugle è il giornale più famoso dell’Universo Marvel. Appare spesso nelle storie dell’Uomo Ragno e di Devil: Peter Parker da ragazzino e per molto tempo vi ha lavorato come fotografo sottopagato da J. Jonah Jameson (il suo direttore); Ben Urich, giornalista di cronaca nera si è sempre occupato dei crimini commessi a Hell’s Kitchen arrivando anche a scoprire l’identità segreta di Matt Murdoch. A causa di una crisi finanziaria fu acquistato da Dexter Bennett e trasformato in una testata scandalistica: il DB. Per questo motivo molti giornalisti, capeggiati da Ben Urich, si licenziarono fondando il giornale “Front Line”. Dopo la demolizione dell’edificio ad opera del supercriminale Electro, il neo sindaco di New York J. Jonah Jameson lo riacquistò.

Diana Prince’s Fashion Boutique
diana-prince-fashion-boutique

Non quanto la Marvel ma anche la Dc ha i suoi luoghi fittizi a New York: uno su tutti il negozio di moda di Diana Prince, alias Wonder Woman. Questo negozio è stata la base per una Wonder Woman depotenziata durante gli anni Settanta.

Stark Tower
stark-tower
Ubicata tra la Cinquantanovesima strada e Broadway, è diventata la sede dei Vendicatori in seguito agli episodi di “Vendicatori Divisi”. L’edificio è un esempio di archittettura moderna ed è dotato di sistemi avanzati di sicurezza nonché di ogni innovazione tecnologica. Il tutto pagato dal buon vecchio Tony!

Midtown High School
Midtown_High_School_from_Spider-Man_Season_One_Vol_1_1
Il liceo dove ha studiato il nostro amichevole Uomo Ragno di quartiere!

Empire State University
empire-state-university
L’università dove Peter Parker ha studiato fisica. Qui vi conosciuto Gwen Stacy, ha avuto una relazione con Debra Whitman e ha avuto la sfortuna di imbattersi in Miles Warren, in arte il supercriminale lo Sciacallo! Ha annoverato tra i suoi studenti anche la mutante Emma Frost e Johnny Storm la Torcia umana.

Fisk Tower
Fisk-Towers
A pochi isolati dalla Banca americana la torre di Wilson Fisk è all’apparenza un normale centro finanziario. In realtà molti degli affari loschi della malavita newyorkes avvengono qui. Wilson Fisk altri non è che Kingpin pezzo grosso della malavita della Grande Mela.

Oscorp Industries
oscorp
Una multinazionale di proprietà di Norman Osbor, aka Goblin.

Hudson University
New_Carthage

L’università frequentata da Dick Grayson, il primo Robin che adesso veste i panni di Nightwing.

Titans Tower
titans_tower

Esistono varie versioni di questa torre che è la sede dei Teen Titans, gruppo di supereroi della Dc. La prima Torre fu costruita dal padre di Cyborg, il Dr. Silas Stone, dopo l’incidente accaduto a suo figlio e fu situata su un’isola dell’East River. Questa Torre fu utilizzata come quartier generale del team nel corso delle serie The New Teen Titans e New Titans. Ad un certo punto, fu distrutta da Trigon, ma fu ricostruita secondo il progetto del Dr. Stone con alcuni miglioramenti. Fu infine distrutta dalla Wildbeest Society in New Titans #76. Dato che i Titans persero le loro amicizie con le autorità locali, la Torre non fu più ricostruita.

Goodman, Lieber, Kurtzberg & Holliway
she hulk lawyer

La GLK&H è uno studio legale specializzato in diritto dei superumani dove lavora l’avvocato Jennifer Walters aka She-Hulk.  Le cause curate da questo studio spaziano da cause per diffamazione (come quella lanciata dall’Uomo Ragno contro J. Jonah Jameson) al difendere supereroi dalle cause di risarcimento (come ad esempio quando il Costrittore citò in giudizio Ercole per danni). Gli uffici principali della società sono in Timely Plaza (un riferimento alla Timely Comics). I cognomi che compongono la ragione sociale dello studio Goodman, Lieber, Kurtzberg & Holliway costituiscono un omaggio fatto ai fondatori della Marvel Comics. Goodman è infatti Martin Goodman lo storico editor della Casa delle Idee, Lieber altri non è che Stan Lee (il cui vero nome è Stanley Martin Lieber) mentre Kurtzberg è Jack Kirby (vero nome Jacob Kurtzberg).

Randolf Industries
Catwoman-Sprinkles-and-Booze
In un ciclo di storie Selina Kyle si traferisce a New York diventando dapprima vicepresidente e poi amministratore delegato delle industrie Randolf, una società fortemente legata alla mafia. I piani di Selina erano quelli di usare la sua posizione per concorrere alle elezioni come sindaco di New York ma i suoi piani furono rovinati quando Trickster collegò Selina con il suo alter ego Catwoman.

Distretto X
Mutant_town

Un ghetto di New York abitato dai mutanti vittime del razzismo. Protagonisti delle storie ambientate in questo quartiere sono il poliziotto Ismael Ortega e l’X-Men Bishop.

Washington Mews
I-protagonisti-principali-dellalbo-Martin-Mystère-la-moglie-Diana-Lombard-e-lassistente-Java

Se pensate che ambientare un fumetto a New York fosse una prerogativa americana vi sbagliate di grosso. In Washington Mews, al numero 3/a, Alfredo Castelli, creatore per Bonelli della serie a fumetti Martin Mystère ha posto la residenza immaginaria del suo protagonista.

Sopravvissuti alla lettura? Bene, se vi ha soddisfatto condividete questo articolo dove più vi aggrada!

Stay nerdish, stay foolish!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...