Sapevatelo time! 10 curiosità su The Walking Dead che forse non conoscete

rick grimes abbraccia zombie
Secondo appuntamento (se vi siete persi il primo cliccate QUI) con Sapevatelo Time! la rubrica per nerd di un certo livello.

Ah! La nerdomachia!
               Ah! La nerdomachia! 

Oggi parleremo di dieci sfiziose qualità su un altro telefilm di successo: The Walking Dead. Serie di punta della Amc alla sua quinta stagione. Zombie, litri di sangue e personaggi ben caratterizzati sono gli elementi che ne hanno decretato la sua popolarità. Ispirato all’omonimo fumetto di Robert Kirkman (che è anche uno degli ideatori del telefilm) la serie è riuscita in breve tempo ad emanciparsi dalla sua controparte cartacea. Bene, adesso che ci siamo riscaldati gustiamoci queste benedette curiosità. Regia, squillino le trombe.
squillo di trombe

1) The Walking Dead e Breaking Bad fanno parte dello stesso universo narrativo.
blue sky the walking dead
Può sembrare strano ma nel secondo episodio della prima stagione Glenn ruba una Dodge Challenger rossa, la stessa macchina che Walter White regala al figlio Walter Jr. per il suo compleanno. E fin qui potrebbe trattarsi di una coincidenza. Ma nel secondo episodio della seconda stagione “Sangue del mio sangue” Daryl spiega che il fratello era uno spacciatore di droga prima dell’epidemia e poco dopo viene mostrato un sacchetto di droga contenente, tra le altre cose, dei cristalli azzurri che potrebbero essere… dei cristalli Blue Sky. Un’altra coincidenza, direte voi. Nel dodicesimo episodio della quarta stagione Daryl parla a Beth del passato di Merle e fa riferimento ad un ragazzo che sembra ricordare decisamente Jessie Pinkman! Che la Blue Sky abbia in qualche modo causato la pandemia di zombie? Il fatto che entrambe le serie siano prodotte dalla Amc potrebbe far pensare ad un’ipotesi non così peregrina…

2. A scuola di zombie!
zombie tra i banchi di scuola
Gli aspiranti attori che volessero avere una parte come zombie devono seguire un rigoroso addestramento per essere più realistici possibile. La prima cosa che viene spiegata al campus è che devono muoversi lentamente come se uscissero sbronzi da un bar. Chi si ubriaca nei pressi degli studi Amc ha quindi una chance in più di essere scritturato.

3. Cast e comparse non condividono la stessa mensa.
orda di zombie che banchettaPer rendere più realistico il senso di estraniazione pare che gli attori “umani” e le comparse zombie siano obbligati a mangiare separatamente. Questo in teoria. La realtà è molto diversa. Gli attori non vogliono essere tormentati da tizi truccati da zombie che chiedono in continuazione di farsi un selfie con loro!

4. La controfigura di Carl è una donna.
controfigura di carl in walking dead
In molte produzioni è normale che un attore abbia una controfigura per le scene più pericolose. La curiosità è che la controfigura del giovane Carl sia una donna di 31 anni di nome Savan Jade Wehunt. L’attrice ha anche impersonificato Sophia e Penny, la figlia del Governatore.

5. Daryl doveva essere Merle.
daryl e merle
Mi spiego meglio. L’attore Norman Reedus, inizialmente aveva fatto il provino per la parte di Merle. Reedus non ottenne la parte ma gli autori furono talmente colpiti dalla sua performance da ideare un personaggio appositamente per lui: Daryl.

6. Nel finale di seconda stagione non era ancora stata trovata un’attrice per Michonne.
michonne finale seconda stagione walking dead
Durante il corso della serie Michonne è diventata una delle colonne portanti dello show. Questo è dovuto soprattutto alla bravura dell’attrice Danai Gurira che è riuscita a infondere al suo personaggio un carisma staordinario. La silhouette che vediamo nel finale della seconda stagione però non appartiene alla Gurira. L’attrice è stata scritturata solo in seguito.

7. Merle ha rischiato di essere arrestato.
merle-cecchino 
Durante le riprese di una scena i cittadini di Atlanta, ignari della troupe, pensarono che la figura sui tetti fosse un cecchino e avvisarono la polizia. Una squadra Swat arrivò quasi immediatamente.

8. Il make up artist dello show ha provato i trucchi su se stesso.
greg nicotero make up the walking dead
La superstar degli effetti speciali, Greg Nicotero, è comparso due volte nelle scorse stagioni: nei panni dello zombie che morde la sorrella di Andrea e dello smascellato che i nostri ritrovano nel pozzo della fattoria di Hershel.

9. George Romero viene esplicitamente omaggiato nella serie.
walking-dead-george-romero
Robert Kirkman ha dichiarato che lo zombie alla vostra sinistra apparso nell’episiodio della morte di Merle è un tributo ad un altro zombie (nella foto a destra) apparso nel film L’alba dei morti viventi di George Romero.

10. La serie avrà uno spin-off.
the-walking-dead-spinoff
Sempre Kirkman ha confermato il progetto di una nuova serie ambientata nell’universo di The Walking Dead ma con nuovi personaggi. In questo modo, continua lo sceneggiatore, ci si potrà discostare del tutto dal fumetto e poter esplorare nuove strade.

Siamo arrivati alla fine anche per questa puntata. Fatemi sapere quante ne sapevate tra queste dieci e commentate pure qui sotto. Se vi è piaciuto l’articolo condividetelo su Facebook, Google Plus, Twitter o dove vi pare. Io non mi offenderò.

Stay nerdish, stay foolish!

Annunci

2 pensieri su “Sapevatelo time! 10 curiosità su The Walking Dead che forse non conoscete

  1. “The Walking Dead” è il mio programma preferito! Ho visto un programma speciale sulla scuola di zombie. Loro hanno imparato a camminare lentamente come un zombie. Non sapevo che aa controfigura di Carl è una donna. Ha senso perché Carl ha i capelli lunghi. Grazie per scrivere quest’articolo! Io amo The Walking Dead!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...